Nuovo software PDM

Con Vault di Autodesk siamo ancora più efficienti

image001.pngNell’ottica di potenziare e velocizzare la nostra capacità di progettazione in modo da essere ancora più competitivi, dal mese di ottobre ci siamo dotati di un nuovo software PDM per la gestione e condivisione dei progetti. Si tratta di Vault di Autodesk, un sistema in grado di rendere il nostro lavoro di progettazione e la gestione dei dati tecnici ancora più produttivi ed efficienti.

Abbiamo deciso di cambiare il precedente sistema PDM, che utilizzavamo ormai da diversi anni, perché poco integrato con il nostro software CAD, così abbiamo scelto il software di Autodesk, che permette ai diversi team di progettare, ingegnerizzare, costruire, organizzare e tracciare i processi di creazione e documentazione progettuale.

Realizzare un progetto ora è più semplice e veloce

Grazie a Vault di Autodesk, il controllo dati e la gestione delle revisioni sono totalmente controllati dal software e, quindi, molto semplici. La ricerca e il riutilizzo di documenti, poi, sono notevolmente velocizzati con una riduzione considerevole dei tempi di realizzazione del progetto. Infine, per chi come noi collabora con più clienti, la possibilità di creare e gestire standard personalizzati è di sicuro un plus che non passa inosservato.

Ora siamo in grado di lavorare in team di 5/6 risorse concentrate sullo stesso progetto, senza doverci preoccupare di come gestire l’accesso ai dati: tutti lavorano localmente sul proprio PC ed è il Server centrale a occuparsi di tenere il tutto aggiornato.

E questo è solo un primo passo: in un prossimo futuro sarà possibile accedere al Server centrale anche da fuori ufficio, attraverso un semplice collegamento Internet.